VETRO ISOLANTE : VETROCAMERA

Nel vetro isolante, detto vetrocamera, la camera ha lo scopo di aumentare l’isolamento termico e acustico,riducendo il coefficiente di trasmittanza termica ( ovvero la capacità di resistere al trasferimento di calore del lato più caldo a quello più freddo) permettendo di raggiungere degli indici di riduzione acustici elevati.

l vetrocamera è costituito da due o più lastre, unite tra loro perimetralmente da un distanziatore, sigillato e incollato con prodotti isolanti che impediscono la scambio dell’aria interna con l’ambiente esterno, ottenendo i risultati sopra citati.

La pellicola introdotta all’interno dell’intercapedine crea un sistema di vetrata superisolante senza penalizzare lo spessore e il peso del volume vetrato.

La moderna tecnologia si è perfezionata non sono sul perfezionamento meccanico e della permeabilità al vapore acqueo dei giunti perimetrali, ma anche sul miglioramento dell’isolamento lavorando sullo spessore dell’intercapedine e sulla scelta dell’Argon come  gas di riempimento dove quest’ultimo ha la proprietà di avere una conduttività termica più bassa rispetto all’aria.


I commenti sono disattivati