VETRO STRATIFICATO DI SICUREZZA

Questo vetro è formato da due lastre e un intercalare elastico che comunemente è rappresentato da un foglio di butirato di polivinile (PVB) di diversi spessori in base all’utilizzo. Lo strato di PVB conferisce al materiale anche un maggior potere di isolamento acustico e riduce la trasparenza ai raggi UV del 99%.

Inoltre se il vetro si dovesse rompere, lo strato di PVB intermedio mantiene i frammenti in posizione. Qualora la lastra di vetro fosse colpita con violenza, si può incrinare ma difficilmente sfondare.  Questa tipologia così strutturata offre una sicurezza passiva molto importante in particolar modo per le applicazioni in parapetti, pavimenti, scale, facciate continue ecc.

Viste queste sue prestazioni viene classificato come vetro antieffrazione (impedisce e ritarda l’intrusione), vetro antiferita, vetro antiproiettile ecc.

I commenti sono disattivati